Wednesday, 6 November 2013

il segreto di Poirot

Il segreto di Poirot

Lo abbiamo visto, adorato ed amato dalla fine degli anni ’80 ma adesso Hercule Poirot, il piccolo detective belga che fece la fortuna di dame Agatha Christie, che lo odiava,  in tv chiude definitivamente i battenti. Con quattro puntate speciali davvero speciali. Buon riposo, monsieur Poirot. Ma prima di morire l’attore David Suchet, che lo impersona con enorme successo, ha voluto rivelare uno dei tanti piccoli segreti del suo personaggio. La speciale camminata a brevi passi. Frutto di una moneta che, nelle prime puntate dell’interminabile serie, l’attore si poneva una moneta nella parte alta delle natiche stringendola tanto cosi’ da non farla cadere. Trucco teatrale, ha rivelato Suchet, che gli rivelo’ sir Lawrence Olivier.

Il mondo dove va? Colpa delle donne? No. In Svezia se nel cast di un film non ci sono due ruoli femmminili importanti, e possibilmente senza troppe scene di nudo artistico o meno, un film passa sotto i rigori della censura. Quello che e‘ capitato alla serie di pellicole di  Star Wars, a tutte quelle di Henry Potter, meno una, a The social network e Pulp fiction, per fare qualche nome illustre. Sara’ per quello che le serie poliziesche tv che vengono da Danimarca, Svezia e Norvegia sono le migliori del mondo? E anche i film? Parlo di Beck, Wallander -versione danese, svedese e inglese con Kenneth Branagh  - Van Veteren, Varg Vaum, norvegese, The killing, The Bridge, Arne Dahl? E  mi fermo qui altrimenti potrei andare avanti ad oltranza visto che li trovo smplicemente uperbi e dui parlero' a lungo perche' mi hanno conquisato del tutto

C'era bisogno di ingaggiare Lady "Maria Luisa Germanotta" Gaga per il secondo dilm di Machete, Danny Trejo, diretto da Robert Rodroguez? Il primo era straordinariamente divertente e Rodriguez e' un'indiscusso maestro dei film d'azione? Se ne sentiva proprio il bisogno viste le altre tre comprimarie del grande Trejo?

Ha ragione Bill Gates, Internet non cambiera’ il mondo come pensa e dice e propugna Mark Zuckerberg. Si goda in silenzio i suoi bilioni ae taccia. Misericordiosamente taccia Altrimentie finisce come con la morte di Steve Jobs, paragonato a Leonardo Da Vinci. Piu’ rispeto, cultura, sobrieta' ed intelligenza, per cortesia

Un consiglio musicale in gran fretta, ma dal profondo del cuore, da parte di un'appassionato amante della musica? Della chitarra? Correte ad acquistare, soprattutto e amate il suono della chitarra, Ry Cooder and Corridos Famosos registrato da vivo il 31 settembre e primo settembre 2011 alla Graeat American Music Hall di San Francisco. Pi sappiatemi dire. dapete, io sono stato un fan sfegatato


Oggi non ho tempo per le notizie italiane dei “grandi giornali taliani” ma solidarizzo col Corriere della Sera, con i giornalisti del Corriere della Sera, tra cui ho pochi ma preziosi amici e amiche, che si sono schierati contro l’incredibile cessione della sede storica di Milano a via Solferino. Ho detto giornalisti, non i “quadri” e i managers”, a quelli spettano altri compiti. Stupisce l’assoluto silenzio sulla vicenda. Che tutta la vita, il passato, il presente e il futuro di centinaia di vita umane. Piu’ importanti, credetemi, di un bilancio finanziario  

No comments:

Post a Comment