Wednesday, 12 February 2014

Notizie e non tanga

Notizie e non tanga

Sienna Miller, stupenda attrice inglese ex di di Jude Law e Daniel Craig, interpretera’ Love & friendship tratto da un libro di Jane Austen. Se avete visto il thriller Layer cake, con Daniel Craig, capirete perche’ tanto interesse in Sienna. No, niente a che fare col Pallio. E Jane Austen e’ Jane Austen. O no?

 Lapidario e davvero giornalismo con la G maiuscola il pezzo, sul Sunday Times di domenica scorsa, di Andrew Miller in cui disseziona Woody Allen scrivendo che alla gente interessa solo parlare dei suoi film e non delle accuse di molestie sessuali mossegli dai figli di Mia Farrow. Non dimenticando di citare che Allen ha sposato una sua figlia adottiva. Ma sei uno si chiamasse John Smith potrebbe fare certe cose?

Avviso ai ciccioni e alle ciccione di tutto il mondo, si sta estinguendo il cactus Hoodia Gordonii che cresce nel deserto del Kalahari, cioe’ tra la Namibia e  il Sudafrica. E allora? Il preziosissimo cactus e’ usato, ad esempio, per mantenere la linea da donne splendide come Angelina Jolie, Tori Hatcher, famosa per i telefilm di Superman, e Eva Longoria, con lei nella serie tv  Desperate housewives, ma la scoperta sta rapidamente portando all’estinzione della rarissima pianta. Ai boscimani che le trovano e le danno ai commercianti bianchi senza scrupoli vanno pochissimi centesimi ma non ai commercianti bianchi che poi vendono le pillole finora miracolose. Lo sfruttamento dell’Africa continua anche nel Terzo Millennio. Complimenti.

Complimenti, di cuore pero’, da estendere al titolista del grandissimo giornale italiano, con sede a Roma, che ha scritto che il Papa ha incontrato Philomena Lee - dalla sua storia e’ tratto il  bellissimo, dolorosissimo, fortissimo film Philomena di Stephen Frears con dame Judy Dench, candidata all’Oscar, e Steve Coogan che lo ha cointerpretato e scritto la sceneggiatura col giornalista inglese autore del libro sulla Lee – che venne ripudiata. A una testata che e’ uno dei vanti italiani si chiede che almeno i suoi eccelsi redattori capiscano e parlino, bene, la lingua inglese. Philomena Lee non venne ripudiata da nessuno, nel convento dove stava si accorsero che era incinta, la fecerro partorire, tenne il bambino per i primi, pochi anni poi venne dato in adozione negli Stati Uniti d’America, divenne un’ ascoltato consigliere politico dell’amministrazione Reagan e nel 1994 mori’ di Aids.  Ma un vocabolario italiano/inglese e pochi euro per comprare i giornali scritti nella lingua di William Shakespeare nella redazione del piu’ grande giornale italiano non li hanno proprio? Tanta meravigliosa tecnologia, la tv, la web-radio, notizie basilari, giornale-partito: ma dove sara’ mai andato se e’ partito? E  perche’?

Stasera la pastiera e’gia’ apparecchiata per la semifinale di coppa Italia. A Torino biscotti e a Napoli pastiera. A Napoli attenti allo zucchero. Bianco e a velo.

Re-Italy


Aldo Grasso, an excellent journalist of the Milan newspaper Corrire della Sera, is fighting to ban the word ”bellezza”. La grande bellezza, the great beauty, by Paolo Sorrentino, the next Sanremo festival dedicated to the “beauty”, The monument mens, the new George Clooney movie, full of the word “beauty”. I agree. I agree completely. I subscribe. Is it possible that today everything is beautiful? Even rubbish called movies, books, music, economics, politics, religion? Rhianna and Shakira are extremely, extremely, extremely vulgar, not beautiful. Prostitues and pornostar don’t act like them. The Barcelona player Gerard Pique’, married to Shakira  and father of Milana,  has anything to say about his wife?  Is he sure?  Deadly sure? Even Lady Gaga and Paris Hilton  are beautiful? 

Ricordate, sara' una risata che li seppellira'.

No comments:

Post a Comment